Una Passeggiata Nella Natura di Bali…

Aggiornato il: apr 3



“E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene.”


Così William Shakespeare nella sua commedia As You Like It descrive la reale essenza della Natura.


Ma… Che cos’è la natura?


Prima di svelarti la risposta ti invitiamo ad iscriverti alla nostra newsletter (E' GRATIS) per scoprire le ultime novità e restare aggiornato sul mondo casa. Clicca qui per iscriverti.


Torniamo alla domanda.


È il “fondamento dell’esistenza nella sua configurazione fisica e nel suo divenire biologico.”


… Ogni cosa inizia dalla natura.


È il luogo dove tutto nasce, dove rifugiarsi quando siamo stanchi della città, dove riflettere, dove riposare, dove emozionarsi.


Sì, emozionarsi!


Perché, anche se ne conosciamo lo splendore, quando vediamo una cascata, una foresta, un cervo, un ruscello, ne restiamo stupiti come la prima volta.


È il momento di prendersi una pausa. A noi è venuta voglia di viaggiare.


Che ne dici? Partiamo?


Ok, allora non aspettiamo e facciamo subito i bagagli.


Si parte per una nuova avventura immersa nella natura più selvaggia.


Dove?


In un luogo ricco di paesaggi spettacolari, vulcani attivi, scimmie, foreste, spiagge sabbiose, giardini di risaie, persone ospitali, barriere coralline, templi.


Non hai ancora capito? Hai bisogno di un indizio?


D’accordo… ISOLA DEGLI DEI.


Ebbene sì, stiamo andando nella lontana Indonesia. Più precisamente a BALI, un vero e proprio Eden situato nell'estremo oriente.


Non dimenticare scarpe comode, un costume da bagno, una fotocamera e tanta voglia di sognare ad occhi aperti.


Ci immergeremo nella foresta, visiteremo i templi induisti, osserveremo la potenza delle cascate, passeggeremo tra i fiumi, le palme e le risaie.


Il clima sarà piacevole, tra i 20° e i 33°C durante tutto l’anno.


Conosceremo la gente del posto, la loro cultura semplice, i loro piatti tipici e i mercati, nei quali la parola d’ordine è contrattare. A Bali è una vera e propria arte.


Andiamo con ordine.


Adesso ti sveleremo l’itinerario segreto composto da sei tappe che abbiamo pensato per vivere un’avventura unica nell'isola più in voga del momento.


#1 Ubud – Gustare i Tradizionali Cibi Biologici Balinesi



Inizieremo il viaggio nella natura passeggiando per le vie di Ubud, cuore pulsante dell’isola.

La cittadina è caratteristica per le numerose attività legate al benessere sia fisico che alimentare, dallo yoga ai massaggi, dalla meditazione ai piatti vegetariani e vegani.


Assaporeremo le centrifughe di frutta fresca appena raccolta e acquisteremo spezie e vestiti nei mercati locali, dove troveremo gentili commercianti pronti a contrattare con il sorriso stampato sul volto.


Dalla città è possibile osservare la magnificenza delle terrazze di riso, dei villaggi sparsi nella natura e dei templi sacri.



#2 La Sacra Foresta delle Scimmie


A pochi chilometri dalla città di Ubud troveremo la Sacra Foresta delle Scimmie, una riserva naturale di circa 10 ettari che ospita più di 900 esemplari di scimmie macaco dalla coda lunga e più di 115 diverse specie di alberi.


Anche se molto visitata dai turisti (ne ospita circa 10.000 ogni mese) è una tappa importante per chi visita Bali.


La foresta cela un segreto. Anzi, tre!


Al suo interno si nascondono tre templi indù, fondamentali nella vita spirituale della comunità balinese. Per visitarli infatti, dovremo indossare degli indumenti tipici della cultura locale e pregare in silenzio, in segno di rispetto.


Attenzione alle scimmie!


Non hanno paura dell’uomo. E amano frugare nelle tasche per rubare occhiali, fotocamere, cellulari e cibo.





#3 Il Canyon Segreto di Beji Guwang


Terza tappa del nostro viaggio è l’Hidden Canyon.


Si tratta, come ne suggerisce il nome, di un canyon nascosto dove, tra passeggiate e arrampicate, arriveremo al cospetto della Grand Canyon Hidden Waterfall, una cascata nascosta alla fine del percorso.






#4 Le Cascate di Sekumpul


Forse avrai sentito parlare delle cascate Git Git. Troppi turisti.


Meno famose ma altrettanto belle sono le cascate Sekumpul, immerse nella giungla rigogliosa. Sono suddivise in 7 salti che si tuffano in una valle in cui è possibile riconoscere alberi di caffè, cacao e chiodi di garofano.


C’è un problema!


Arrivarci non è semplice.


Cammineremo lungo sentieri poco battuti, piccoli ruscelli e ponticelli in legno per circa un’ora.


Ma… Lo spettacolo ripagherà tutta la stanchezza.



#5 Campuhan Ridge Walk


Bali è unica. Non ci sono solo foreste e cascate.


Il viaggio nella natura non finisce qui.


Pensavi fosse possibile che due fiumi incontrandosi avrebbero creato un sentiero sul crinale della collina?


Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata.” Albert Einstein


È tutto vero.

Dietro il tempio di Ubud, troveremo il Campuhan Ridge Walk, un sentiero con una vista meravigliosa: risaie, palme, savane, la cresta tra le valli dei due fiumi Wos Barat e Wos Timor.


Una passeggiata rilassante dopo l’impervia scalata per arrivare alle cascate.




#6 La Caldera di Batur


Non è un vero viaggio alla scoperta della natura se non si campeggia almeno una notte, sotto le stelle di Bali.


Lo faremo presso la caldera di Batur. Un’esperienza unica.


Inizieremo con un giro in barca sul lago di Batur dove mangeremo pesce con i pescatori locali.


Poi ci godremo il silenzio, lontani dal rumore delle cittadine e dal caos dei turisti.


Dopo la notte in tenda, termineremo la nostra avventura sulla cima del vulcano dove ci gusteremo il sorgere del sole.




Finisce così il nostro viaggio nella natura selvaggia di Bali.


Ma prima di lasciarti vorremmo chiederti un favore...


Ci piacerebbe che, tornando a casa, porterai sempre con te quest’esperienza.


La natura va protetta e va preservata. Si lascia ammirare, si lascia toccare, si lascia fotografare, ma si lascia anche maltrattare.


È nostro compito rispettarla e ringraziarla per il dono più grande che ci ha fatto: la vita.


In fondo, come diceva Gary Snyder, “la natura non è un posto da visitare. È casa nostra.”


Se vuoi ricevere nuovi consigli d'arredamento e vuoi restare aggiornato sul mondo casa, clicca qui e riceverai subito un regalo.


Al prossimo viaggio,


Team Gemitex

16 visualizzazioni
© 2020 Gemitex S.p.A. All rights reserved
Scrivici a customer.care@gemitex.it
via Nicola Barbato 2, Andria (BT) - Italy